SEGUICI SU FACEBOOK
ACCEDI
Inserisci le tue credenziali
email:
password:
t_titolo
in primo piano
8958giardinaggio_7222.jpg
26/01/2020
Febbraio e si riparte!
A febbraio i lavori da fare in giardino sono influenzati dall'avvicinarsi della primavera, infatti la maggior parte delle piante stanno per risvegliarsi e bisogna preparare a dovere questo risveglio. Nelle zone più calde cominciano a fiorire violette, gelsomini, viole del pensiero, fresie, nelle aree più settentrionali bucaneve, piè di gallo, anemoni, crochi, tra le piante da appartamento azalea e clivia.
Per prima cosa bisogna procedere ad una profonda pulizia del giardino. Dissodate il terreno con zappature non profonde. Via, poi, le foglie morte, ma anche la pacciamatura ormai rovinata, e i rami spezzati e caduti, in modo da lasciare spazio ai nuovi germogli. Il terreno va poi concimato con concimi organici a lento rilascio, ricchi di micro e macro elementi che favoriscono la ripresa vegetativa.
Nelle regioni caratterizzate da clima più mite è anche possibile incominciare a portare all'esterno le piante che, durante il periodo invernale, erano state messe in casa o in serre. Se invece le temperature sono ancora troppo rigide, è opportuno aspettare ancora qualche settimana.
Per l'applicazione di trattamenti antiparassitari si attende, in genere, che gli animali infestanti siano prima comparsi, in questo periodo si può però incominciare ad applicare un olio minerale anticoccidico, per preservare le piante da questo terribile parassita. Tra i lavori che si possono incominciare a fare ci sono anche quelli di pulizia e riparazione di vialetti e muretti e di controllo del funzionamento dei sistemi di irrigazione.
Febbraio è mese di potature, ma questo lavoro non va fatto in maniera casuale. Infatti le piante che fioriscono a fine inverno, come la forsizia, producono i fiori sui rami dell'anno precedente, per cui, se vengono potate adesso, si rischia di tagliare tutte le gemme e quindi di invalidare l'intera fioritura. Meglio, quindi, aspettare che la pianta sia completamente fiorita e poi procedere. Invece le piante che fioriscono in primavera, lo fanno su rami nuovi, per cui è bene potarle ora, in modo che questi saranno pronti al momento opportuno. Via, quindi, per piante da fiore, come le rose, di cui bisognerà lasciare solo 2 – 3 gemme per ogni ramo, da cui spunteranno nuovi rami. Le potature di questo mese interessano, oltre che le rose, ortensie, glicine, erica, siepi di bosso, di evonimo, di edera e di ligustro; per il frutteto meli, peri, susini, ribes, lamponi, ciliegi e vite.
Questo mese è anche il periodo migliore per cambiare i contenitori alle piante. È necessario scegliere vasi più grandi rispetto a quelli precedenti, a meno che le piante non siano nello stesso contenitore da anni. Utilizzate terriccio di buona qualità, perché esso costituisce il nutrimento per le vostre piante. Quando si rinvasano piante come ficus o succulente, è il caso di controllare tra le radici la presenza di parassiti come cocciniglia cotonosa o afidi lanigeri. Se l'esito è positivo si possono irrorare le radici con degli insetticidi specifici per evitare che i parassiti si sviluppino nel nuovo contenitore. È anche meglio non riutilizzare i vecchi contenitori per evitare di trasmettere il parassiti. Se proprio volete usarli ancora, procedete ad una profonda pulizia, lavandoli accuratamente. Poi disinfettali con un po' di candeggina e sciacquateli bene prima di usarli di nuovo. Tra le piante da appartamento da rinvasare abbiamo croton, dracene, dieffenbachia, ficus, felci e palme.


Arriva l'inverno. Proteggi dal freddo le tue piante
16/11/2012
Dicembre è il mese delle feste natalizie e dei regali. In questo periodo molte persone saranno anche in ferie: ecco quindi alcuni...
Le frittelle al prezzemolo
16/04/2012
Ingredienti x 6 persone: 1 cucchiaio di farina; 1 mazzo di prezzemolo; 1 cucchiaio di nocciole tritate; 1 uovo; olio, sale e pepe a piacere....
Il prezzemolo tra terapia e gusto
12/04/2012
Un po’ di prezzemolo nei nostri piatti, oltre che dal punto di vista gastro no mico, può essere utile anche per la salute. Utilizzato...
1 2 3 
Jardeco Card
Jardecò by Espert
Piazza Boglione (ang. V.le F.lli Rosselli) - 12042 Bra (CN) - Tel 0172.41.23.55 - Fax 0172.44.734 - P.IVA 00965210040
 -   Privacy  
Recupera la tua password
Se hai smarrito la password per accedere al tuo profilo inserisci la mail con cui ti sei iscritto così da riceverla nella tua casella di posta.
La sua richiesta è stata inoltrata con successo.
La password è stata inviata all'indirizzo digitato.

Buona navigazione su jardeco.net